PADIGLIONE INFANZIA
PROGETTO

Fabrizia Berlingieri
Beniamino Fabio Arco
Mario Covello
Giovanna Falzone

COMMITTENTE

Comune di Milano

LOCALIZZAZIONE

Milano

TIPOLOGIA DELL'INCARICO

Concorso di progettazione preliminare

DATI DIMENSIONALI
IMPORTO OPERE

Il Padiglione si presenta all’esterno come un volume compatto e regolare che si eleva per tre piani fuori terra, rispettando i limiti di sagoma perimetrale. Esso si caratterizza di un doppio
paesaggio che conferisce all’intervento complessiva e specifica identità progettuale. Il volume esternamente è caratterizzato da involucri di verde verticale che cambiano al cambiare delle stagioni, rafforzando fisicamente l’integrazione con il Parco, diminuendo il proprio impatto rispetto agli alti edifici circostanti, garantendo al tempo stesso una minore introspezione dall’esterno. Il ricercato
mimetismo offre un immaginario fiabesco ai bambini di natura ritrovata, un nido vegetale che accoglie al suo interno le diverse attività.
Al paesaggio esterno si somma quello interno, rappresentato dall’atrio ligneo a tripla altezza che, come una radura, sale fino al tetto ed è illuminato dall’alto. Lo spazio, attraverso colorazioni chiare e pastello, costruisce un secondo paesaggio - caldo, accogliente e sicuro - che definisce il punto di incontro collettivo. Attorno alla radura dell’atrio, ossatura strutturale e nucleo relazionale del Padiglione, si articolano le funzioni previste. Al piano terra sui lati maggiormente illuminati, sud/est e sud/ovest, sono collocate le aule, tre da 30 mq di cui una completamente oscurabile e due da 50 mq dedicate alle attività motorie e al relax con lavatoio. Gli spazi di servizio sono collocati nello spessore dell’atrio, muri abitati che ospitano anche il sistema di risalite delle scale e del blocco ascensore. Al secondo livello sono collocati gli spazi di incontro con le famiglie (lato sud/ovest), gli spazi di formazione con la biblioteca e la sala multifunzione (lato sud/est). Al terzo livello, infine, sono predisposti gli spazi di gestione della struttura con i relativi servizi (lato sud/ovest) e un tetto gioco all’aperto che riconsegna la visione dall’edificio verso il parco.